This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

RIENTRO IN ITALIA DELLA 'NUOVA MOBILITA': agevolazioni fiscali adottate per incentivare il rientro della c.d. "nuova mobilità" italiana.

Date:

06/24/2022


RIENTRO IN ITALIA DELLA 'NUOVA MOBILITA': agevolazioni fiscali adottate per incentivare il rientro della c.d.

Si informa che con una recente circolare (n.17/E, Allegato 1) l'Agenzia delle Entrate ha chiarito alcuni dubbi interpretativi sollevati in merito alle agevolazioni per il "rientro dei cervelli", in particolare su requisiti e condizioni per esercitare l'opzione per l'estensione degli incentivi per docenti e ricercatori.

Il Ministero dell'Università e della Ricerca (MUR) ha inoltre pubblicato:

- il decreto per la "mobilità di docenti e ricercatori" (Allegato 2): tale documento contiene modalità attuative per le chiamate nelle università e  negli enti pubblici di ricerca, prevedendo la possibilità di chiamata anche di studiosi stabilmente impegnati all'estero in attività di ricerca o di insegnamento, che ricoprono da almeno cinque anni presso universita' straniere;
- il decreto ministeriale n. 445 del 06 maggio 2022 (Allegato 3) relativo al reclutamento del personale universitario per il 2022-2026: il provvedimento finanzia in particolare 4 "Piani straordinari" per reclutare professori universitari, ricercatori e personale tecnico-amministrativo delle Universita'.
Nel ricordare che l'effettiva applicazione dei benefici fiscali dipende dalla situazione personale di ciascun contribuente, si invita a fare riferimento ai suddetti testi normativi e alle istruzioni fornite, anche tramite il proprio sito web, dall'Agenzia delle Entrate.
Per maggiori info: comunicato stampa 25 maggio 2022


606