Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Mostra “Ex universis Europe partibus: viaggio alle origini di San Marino attraverso un antico manoscritto” (Palazzo Pubblico, 7 dicembre 2023 – 3 marzo 2024)

E’ aperta alle visite a Palazzo Pubblico sino al 3 marzo l’esposizione dell’originale del Manoscritto pergamenaceo del X secolo contenente la Vita dei Santi Marino e Leone (“Vita Sanctorum Marini et Leonis”) curata dall’Ambasciata in collaborazione con la Commissione Nazionale UNESCO di San Marino, gli Istituti Culturali. [per l’accessso vedi link Segreteria Turismo]

Il prezioso manoscritto, giunto in prestito dalla Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, ha più di un millennio ed è a San Marino per la prima volta nella storia. La “Vita Sanctorum Marini et Leonis” prodotta dallo Scriptorium di Bobbio costituisce infatti la più antica testimonianza documentale della narrazione alle origini della Repubblica di San Marino.

L’esposizione è illustrata da Pannelli descrittivi e da un Video predisposto per la candidatura dello stesso Manoscritto al Programma Documenti Memoria del Mondo (‘Memory of the World Document’ ) dell’UNESCO a Parigi  ed è stata inaugurata il 6 Dicembre in occasione della Visita di Stato a San Marino del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.