Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Italia e San Marino

La Repubblica di San Marino, da un lato, e, dall’altro, le aree del territorio italiano oggi prevalentemente ricomprese nelle Regioni Emilia – Romagna e Marche oltre agli stessi Stati preunitari italiani, condividono secoli di storia e di relazioni.

Dopo l’iniziale definizione del rapporto con l’Italia unita, avviata dalla Convenzione italo-sanmarinese del 1862 e più volte aggiornata, l’Accordo di Amicizia e Buon Vicinato, del 31 marzo 1939 con il Regno d’Italia, è tuttora il principale riferimento bilaterale che regola i rapporti fra San Marino e Italia. Numerosi atti sono stati sottoscritti successivamente dai due Stati negli oltre ottanta anni trascorsi.

Linguacultura e religione accomunano le identità di San Marino e dell’Italia in un rapporto stretto e in continua evoluzione. Esso, alimentato da ricorrenti scambi di popolazione nella penisola, si sostanzia anche dai tanti legami personali e famigliari.

Incontri e contatti diretti fra le Autorità dei due Paesi a livello nazionale e territoriale sono articolati e costanti.