Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

3. Carte d’identità elettroniche (CIE)

La Carta d’Identità Elettronica (CIE), rilasciata dal Ministero dell’Interno e prodotta centralmente presso gli stabilimenti del Poligrafico che cura anche la realizzazione e la gestione del sistema di emissione, è un documento multifunzionale: attesta l’identità del cittadino, è anche un documento di viaggio (per i Paesi che lo riconoscono), riporta il codice fiscale e si può utilizzare per richiedere l’identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con cui accedere ai Servizi erogati dalle Amministrazioni pubbliche italiane.

 

MODALITA’ DI RICHIESTA

Per il rilascio della Carta d’Identità Elettronica (CIE) è necessario eseguire correttamente la prenotazione al seguente link https://prenotami.esteri.it/ , previa registrazione sul sito.

Contestualmente alla prenotazione dell’appuntamento, è OBBLIGATORIO inviare una mail all’indirizzo   consolare.sanmarino@esteri.it (con oggetto “Richiesta Carta d’Identità Elettronica Nome Cognome dell’intestatario”), con cui si comunica l’appuntamento e si trasmette la seguente documentazione:

  1. modulo di richiesta debitamente compilato e sottoscritto

modulo richiesta CIE per maggiorenne

modulo di richiesta CIE per minorenne

  1. documento di identità dell’intestatario (passaporto o carta di identità, italiani o sammarinesi, in corso di validità e leggibili; non si accetta la patente di guida sammarinese).

Per le richieste relative ai minorenni è necessario allegare, oltre al documento di identità del minore, anche i documenti di identità dei genitori.

In assenza di qualsiasi documento d’identità causa furto/smarrimento dovrà presentare relativa denuncia.

  1. eventuale atto di assenso nei casi previsti (vedere paragrafo successivo)

A seguito del ricevimento della richiesta, completa degli allegati necessari, sarete contattati per fissare l’appuntamento.

 

NOTA BENE

–  La documentazione dovrà essere trasmessa tassativamente almeno 15 giorni prima della data dell’appuntamento; in caso di trasmissione tardiva, l’appuntamento verrà annullato.

– Non sono previste procedure d’urgenza per il rilascio della CIE;

– non saranno prese in considerazione le domande pervenute incomplete;

– tutti i documenti dovranno pervenire in un unico file formato PDF;

– si raccomanda di non allegare documenti superiori ai 5 MB.

 

ATTO DI ASSENSO

L’atto di assenso deve pervenire nei seguenti casi:

  • rilascio CIE in favore di minorenne.

L’atto di assenso deve essere reso da entrambi i genitori del minore firmando l’apposito Modulo di richiesta di emissione della carta d’identità.

Ad ogni atto di assenso deve essere allegata una copia del documento di identità in corso di validità del firmatario.

Nota bene: in tutti i casi in cui è richiesto l’assenso di una persona cittadina non UE, è necessario presentarsi all’appuntamento per autenticare la firma.

In caso di decesso di uno dei genitori, è necessario presentare l’atto di morte dello stesso.

In caso di difficoltà ad ottenere l’assenso dell’altro genitore, il Capo della Rappresentanza consolare, nella sua veste di Giudice Tutelare dei minori residenti nella circoscrizione, può autorizzare il rilascio della CIE al richiedente con apposito Decreto consolare, dopo aver effettuato gli accertamenti di rito.

 

VALIDITA’ TEMPORALE CIE

  • 3 anni per minori di tre anni
  • 5 anni minori tra tre e diciotto anni
  • 10 anni per maggiorenni

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IL GIORNO DELL’APPUNTAMENTO

– € 21,95 in caso di primo rilascio; € 27,11 in caso di duplicato per furto o smarrimento (solo in contanti)

– precedente carta di identità italiana per chi ne è in possesso (anche se scaduta)

– 1 fototessera recente (non più di 6 mesi), in formato cartaceo secondo i criteri ICAO (https://www.cartaidentita.interno.gov.it/cittadini/modalita-di-acquisizione-delle-foto/ )

– documento di riconoscimento nazionale ai sensi del D.P.R. 445/2000 o titolo di soggiorno (permesso di soggiorno/carta di identità sammarinese) con indirizzo di residenza aggiornato

Al momento dell’appuntamento l’interessato consegnerà la foto e, salvo che per i minori di 12 anni, saranno acquisite le impronte digitali e la firma, che verranno registrate in sicurezza esclusivamente all’interno del microchip presente nella propria CIE.

Si ricorda che è obbligatoria la presenza dell’intestatario della CIE, sia maggiorenne che minorenne.

 

CONSEGNA CIE

Entro 15 giorni dalla data dell’appuntamento l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato provvederà a stampare e ad inviare per posta raccomandata la CIE all’indirizzo di residenza (o recapito dichiarato dal richiedente).

In caso di mancata consegna per indirizzo errato è prevista la giacenza della CIE per 30 giorni presso il locale ufficio postale, al termine della quale il plico verrà restituito all’Ufficio consolare di riferimento per un ulteriore tentativo di consegna.